Facciamo un po’ di DDD con Entity Framework Core 3! – parte 2: passiamo al codice

L’ultima volta abbiamo parlato un po’ della nuova versione di Entity Framework Core 3 e fatto una breve introduzione al demo che ho preparato per testare le nuove funzionalitá. Ora diamo invece uno sguardo al codice. Mi son preso la libertá di aggiornare il repository on GitHub e dividerlo in due progetti. Example 1 é […]

Facciamo un po’ di DDD con Entity Framework Core 3!

Pochi giorni fa Microsoft ha rilasciato Entity Framework Core 3, introducendo un bel po’ di miglioramenti sia dal punto di vista delle funzionalitá che delle performance (ed anche qualche breaking-change). Adesso abbiamo completo supporto per diverse cose interessanti come C#8, Async Enumerables ed anche un LINQ provider nuovo di zecca. Ultimamente a lavoro sto usando […]

Proviamo un po’ NDepend

Oggi é successa una cosa che non mi aspettavo. Mi ha contattato Patrick Smacchia, il creatore di NDepend. Mi ha trovato online non so come e mi ha offerto una licensa pro 😀 Non ho mai usato NDepend prima d’ora quindi ovviamente ero molto curioso. A lavoro qui in Dell ovviamente facciamo un uso massiccio […]

Usare code di messaggi in .net core – parte 2: i Background Worker

Ed eccoci al secondo articolo della Serie. Nello scorso appuntamento abbiamo parlato un po’ delle Code di Messaggi, questa volta invece introdurremo i Background Worker. Giusto per rinfrescare un po’ la memoria, le Code di Messaggi possono essere usate per gestire le comunicazioni asincrone tra microservizi, migliorando resilienza e scalabilitá. Ora supponiamo di avere un’API […]

Usare code di messaggi in .net core – parte 1: le code

In questa serie di articoli parlerem un po’ di come usare le code di messaggi con RabbitMQ e come integrarle in una WebAPI in dotnet core usando un Background Worker. Alle volte mi risulta difficile trovare un titolo decente. In questo caso ho dovuto fare un passo indietro e prendere un po’ di tempo per […]

Torna su